Date

L’escamotage strutturale che unisce i racconti Ogni mese – o due – la redazione sceglie qualcosa che attraversi i racconti, un piccolo perno attorno al quale scatenare la fantasia. Almeno una volta tutti noi abbiamo pensato che avremmo vissuto una vita migliore in un’epoca diversa. Almeno una volta abbiamo pensato di essere nati nel secolo sbagliato…

Specchio a due

L’escamotage strutturale che unisce i racconti Ogni mese – o due – la redazione sceglie qualcosa che attraversi i racconti, un piccolo perno attorno al quale scatenare la fantasia. “Oh, Kitty, come sarebbe bello se potessimo passare attraverso lo specchio ed entrare nella Casa dello Specchio! Sono sicura che ci sono delle cose bellissime là…

Personaggio secondario

L’escamotage strutturale che unisce i racconti Ogni mese – o due – la redazione sceglie qualcosa che attraversi i racconti, un piccolo perno attorno al quale scatenare la fantasia. Dare spazio a chi di spazio non ne ha avuto abbastanza, a quei personaggi che sono stati plasmati nel mondo della finzione e poi lasciati ad…

Da una canzone

L’escamotage strutturale che unisce i racconti Ogni mese – o due – la redazione sceglie qualcosa che attraversi i racconti, un piccolo perno attorno al quale scatenare la fantasia. I testi di novembre e dicembre saranno accompagnati dal brano musicale al quale si sono ispirati. Una parola per ogni nota, un viaggio in ogni canzone, la…

Il Vento del mattino

L’escamotage strutturale che unisce i racconti Ogni mese la redazione sceglie qualcosa che attraversi i racconti, un piccolo perno attorno al quale scatenare la fantasia. Il Vizio del mese di ottobre è un giornale gratuito, il Vento del Mattino: deve essere presente in tutti i racconti, il resto lo scoprirete!     Quante storie si…

Editoriale TERZO NUMERO

Il Vizio è morto. Lo so perché sono stato io a porre fine a tutto. Mondo, il mio nome. E non provate a dire che mi chiamo così per via del mappamondo che ho alle spalle. Hanno pensato che sarebbe stato carino darmi il nome di una cosa grande e tonda solo perché mi piace…

Editoriale SECONDO NUMERO

  Siamo nati quasi per caso, una notte della scorsa estate: non riuscivo a dormire perché pensavo ad una proposta che mi aveva fatto un mio amico in chiostro, cioè fondare un giornale letterario; all’inizio non ne ero convinto, ho titubato a lungo… però intanto ci pensavo, ne covavo un languore. Quella notte presi il…