Specchio a due

L’escamotage strutturale che unisce i racconti
Ogni mese – o due – la redazione sceglie qualcosa che attraversi i racconti, un piccolo perno attorno al quale scatenare la fantasia.

smokebox vizio-Copertina

“Oh, Kitty, come sarebbe bello se potessimo passare attraverso lo specchio ed entrare nella Casa dello Specchio! Sono sicura che ci sono delle cose bellissime là dentro! Facciamo finta che ci sia un modo per passarci attraverso, Kitty. Facciamo finta che lo specchio sia diventato tutto come un leggero velo di nebbia, e che lo possiamo attraversare. Ma guarda, si trasforma, adesso è come se fosse una specie di brina, te lo giuro! Sarà facile passarci.”[1]

Come Alice abbiamo voluto avventurarci oltre lo specchio per scoprire quale casa ci offrisse da abitare, se ci fosse il fuoco acceso nel camino e se i libri fossero scritti al contrario. Questo bimestre una metà della redazione si è riflessa nello specchio dell’altra metà formando un insieme di giochi di luci e ombre danzanti capaci di creare, distruggere e ricreare storie sempre nuove. Ogni coppia si è cimentata in esperimenti stilistici e formali con un unico elemento in comune: uno specchio che divide ma unisce, luogo e non luogo simultaneamente, in un amalgama di parole che come uno strano cocktail saprà deliziarvi.

[1] Lewis Carrol, “Through the Looking-Glass, and What Alice Found There”, 1871

La Redazione

disegno di Fabio Maggio

Annunci

9 commenti Aggiungi il tuo

  1. Emanuele ha detto:

    Ho già l’acquolina in bocca! =D

    Mi piace

  2. Pingback: Virtuale |
  3. Pingback: iel e iul |
  4. Pingback: bean sidhe |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...